Giotto e il suo peccato, lineart


Giotto e il suo peccato, lineart

Giotto osserva, commosso e sognante, lo scrigno che contiene il suo delitto: il sangue di Simon Cozart, suo migliore amico e fratello, ormai lontano e irraggiungibile come se fosse morto. Ma nessuno mai lo saprà… forse.

G pen, 0,05 della Staedtler, Moleskine e tanto amore perchè sennò la scatolina del Delitto col cazzo che la disegnavo. Quanti dettagli, minca mea.

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...